Filva: Monofili Speciali

MONOFILI SPECIALI

FILYLON

MONOFILO IN PA12 (Poliammide 12)

La principale applicazione di questo monofilo è nel settore delle filtrazioni di liquidi in quanto tra le sue proprietà vi è quella di avere un'ottima resistenza agli agenti chimici, una bassa ripresa di umidità unitamente ad un'alta resistenza all'abrasione.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE

Densità: 1.01 g/cc
Temperatura di fusione: 179°C

MONOFILO IN PBT — PBT V0 (Polibutilene tereftalato)

Monofilo che consente di produrre tessuti tecnici aventi come caratteristiche principali un'ottima resistenza all'abrasione ed un'ottima stabilità dimensionale. Altra sua caratteristica è quella di avere assorbimento di umidità molto basso ed una buona resistenza agli agenti chimici.
Il prodotto è disponibile anche nella versione V0 (RIF UL 94).

PRINCIPALI CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE

Densità: 1.32 g/cc
Temperatura di fusione: 225°C

MONOFILO IN PPS (Polisolfuro di fenile)

Prodotto che grazie alle sue caratteristiche consente di produrre tessuti di alto valore tecnico. Di seguito elenchiamo le sue principali caratteristiche fisiche:
• Ottima resistenza chimica ed ai solventi
(insolubile in tutti i solventi al di sotto dei 200°C);
• Basso assorbimento d'acqua:
• Resistente ai raggi UV;
• Resistente all'idrolisi.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE

Densità: 1.35 g/cc
Temperatura di fusione: 280°C
Classe di autoestinguenza: (RIF UL 94) V0.

MONOFILO IN PVDF (Polifluoruro di vinilidene)

Indicato per la tessitura di tele filtranti od ovunque sia richiesta resistenza meccanica a fronte di diversi valori di temperatura. Si distingue da altri materiali per l'inerzia chimica nei confronti di quasi tutti gli acidi. Si notano inoltre un'ottima resistenza all'abrasione e resistenza ai raggi UV.

PRINCIPALI CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE

Densità: 1.78 g/cc
Temperatura di fusione: 174°C
Classe di autoestinguenza: (RIF. UL 94) V0.